Chi siamo

Stefano Antinori

Stefano Antinori, ha un’esperienza di circa 20 anni nel volontariato, amante degli animali e della natura, è il Presidente dell’A.C.R.E.S.-ONLUS.

Se dovessero chiedergli quale metodo per educare i binomi cane- conduttore?
La risposta è ogni persone ed ogni cane sono unici ed irripetibili, e così sarà il metodo applicato ed il percorso formativo che affronteranno fondato su rispetto, comunicazione e collaborazione.

Roberta Pontis

Roberta Pontis , è delegato E.N.C.I., medico legale, e si dedica al volontariato qualificato e professionale, amante degli animali e della natura , è il Segretario dell’A.C.R.E.S.-ONLUS.

Se dovessero chiedergli quale metodo per educare i binomi cane- conduttore?
La risposta è ogni persona ed ogni cane sono unici ed irripetibili, e così sarà il metodo applicato ed il percorso formativo che affronteranno fondato su rispetto, comunicazione e collaborazione.

Roberto Cerbello

Roberto Cerbello , socio Allevatore E.N.C.I. , amante degli animali e della natura, è il Vice Presidente dell’A.C.R.E.S.-ONLUS.
Se dovessero chiedergli quale metodo per educare i binomi cane- conduttore?
La risposta è ogni persona ed ogni cane sono unici ed irripetibili, e così sarà il metodo applicato ed il percorso formativo che affronteranno fondato su rispetto, comunicazione e collaborazione.

La nostra storia

L’Associazione Cinofila Relazione educazione Sociale, nasce nel 2007 e si prefigge di realizzare progetti e attività che aiutino a migliorare la qualità della vita della persona con l’ausilio e la presenza del cane. Desideriamo contribuire ad un’educazione  che porti le persone all’accettazione della diversità e della cura dell’altro, attraverso l’accettazione e la condivisione della biodiversità.

L’Associazione nel realizzare i suoi scopi intende valorizzare le risorse umane e ambientali già presenti nel territorio, suscitare la nascita di altre e creare un sinergico dialogo con gli enti pubblici e privati, le associazioni, le istituzioni che operano nella medesima direzione. l’associazione si occupa quindi di:

  • Educazione e cultura cinofila nelle scuole
  • Preparazione dei cani d’assistenza per persone diversamente abili
  • Informazione, cultura, educazione e istruzione cinofila mirata ad un maggiore rispetto delle regole e senso civico tale da prevenire morsicature, disagi ed incidenti vari che potrebbero essere causati dai cani ai danni di persone, ponendo in essere le seguenti attività
  • Corsi di educazione cinofila di base,  Attestato Buoni Cittadini, prova inerente al grado di inserimento del cane nel contesto urbano e di comunicazione con il proprietario, per contribuire alla tutela della salute dei cittadini, ed un miglioramento della qualità di vita per i proprietari di cani e non
  • Corsi e Convegni ed eventuali pubblicazioni   sia sulla conoscenza del linguaggio, degli istinti, delle caratteristiche ed il possibile impiego sociale del cane, sia sulle leggi e regolamenti inerenti il maltrattamento e l’abbandono degli animali che sugli obblighi di coloro che ne sono proprietari
  • Lotta all’abbandono e al randagismo

I nostri obbiettivi

L’educazione ed istruzione cinofila, saranno mirate ad un corretto inserimento nel contesto familiare ed urbano del cane e la corretta comunicazione con lo stesso da parte del nucleo familiare, tale da con- sentire di ridurre il rischio di incidenti ai danni di persone o cose, e favorire il benessere psicofisico del cane e del suo conduttore, secondo i principi delineati dalla organizzazione mondiale della Sanità.

Attestato Buoni Cittadini: percorso formativo, che termina con una prova inerente al grado di inserimento del cane nel contesto urbano e di comunicazione con il suo conduttore, per il miglioramento della qualità di vita di entrambi e delle persone che lo circondano.

L’attività di mediazione educativa con il cane da noi proposta negli Istituti scolastici, viene attuata per incoraggiare gli studenti ad avere maggiore senso di responsabilità, ad accettare la diversità, a prendersi cura di sé e dell’altro, contribuire alla prevenzione e al contrasto di problematiche inerenti la dispersione scolastica e il bullismo, favorendo con le nostre attività l’inserimento di quegli studenti che hanno maggiore difficoltà di interazione con gli altri.

Mi Fido di Te: realizzato nel 2008, con protocollo d’intesa del Ministero di Giustizia, attività di mediazione educativa per contribuire alla “riparazione simbolica del danno”

Attestato Buoni Cittadini: percorso formativo che consente una gestione del cane consapevole, attenta e nel rispetto della normativa vigente e degli altri individui.

Cinofilia e scuola: progetti educativi realizzati in scuole di ogni ordine e grado ed in varie regioni d’Italia, aventi finalità sia didattico-formative, che di integrazione dei diversamente abili. ( con collaborazione di Asl e associazioni)

Con-Fido: attività assistite ed educative con la mediazione e presenza del cane, di integrazione e relazione sociale

Un Amico a Quattro Zampe: raccolta di articoli e informazioni per la diffusione di una moderna cultura cinofila improntata alla legalità e al rispetto dell’altro e per favorire le attività che consentono un impiego sociale del cane e dei suoi conduttori

I percorsi formativi per i tecnici( conduttori, educatori e addestratori cinofili nel rispetto della legge n. 4 del 14 gennaio 2013( professioni non riconosciute)

Tra i nostri professionisti ci sono Formatori Cinofili Certificati.

N.230 n.231

Orari di apertura del campo

Mercoledì pomeriggio

16:30 - 19:00

Giovedì mattina: solo per appuntamento

9:00 - 12:00

Giovedì pomeriggio

16:30 - 19:00

Sabato mattina:

9:00 - 12:00

Sabato pomeriggio

per appuntamento

Altri giorni e orari: siamo disponibili previo appuntamento

Per richiedere un appuntamento, vai alla pagina Contatti

ACRES ONLUS è aperta e disponibile alle iscrizioni
Un piccolo gesto può essere un grande contributo
C/c Postale: 001029024427
IBAN: IT09G0760104800001029024427